Galleria Palatina Biglietti

a partire da 11,50 più i costi di servizio di 10,00* Palatina Gallery - Palazzo Pitti
Prenota ora
Categoria: Biglietti dei Musei
Località: Firenze
Valutazione: 4.5 / 5
     (basato su 876 recensioni)
Palazzo Pitti - Entrance Palazzo Pitti - Palatina Gallery Palazzo Pitti - Palatina Gallery Palazzo Pitti - Palatina Gallery

Visita la Galleria Palatina senza fare la coda!

Attenzione: il biglietto per la Galleria Palatina include anche l'ingresso alla Galleria d'Arte Moderna.

In 3 semplici passi puoi acquistare i biglietti per visitare la Galleria Palatina e gli Appartamenti Reali senza fare la coda.

Con pochi clicks potrai immergerti nelle stanze di questo meraviglioso palazzo, scoprendo le famose opere di Raffaello (Madonna del Granduca, Ritratti di Agnolo Doni e Maddalena Strozzi...), di Tiziano (Concerto, Ritratto di Pietro Aretino...), e molti altri.

Non perdere tempo inutile durante le tue vacanze aspettando in coda. Acquista i biglietti online con il nostro sistema facile e sicuro e ti garantirai l'accesso immediato ai capolavori di Firenze.

Puoi comprare contemporaneamente i biglietti per la maggior parte dei musei fiorentini. Non perdere il tuo tempo, affidati a noi!

Nel nostro sito puoi trovare tutte le informazioni necessarie: come funziona il sistema, la sicurezza delle transazioni o come avere maggiori informazioni sui tuoi acquisti passati o futuri.

IMPORTANTE: In caso di non disponibilità l'orario confermato potrebbe non essere necessariamente quello da voi indicato. Il museo confermerà l'orario disponibile più vicino a quello richiesto nella stessa data.

Cosa rende questo tour unico?

  • Visita la bellissima Galleria Palatina con capolavori di Raffello e Tiziano
  • Evita la fila e non sprecare il tuo tempo
  • Rimani nel museo quanto vuoi

Biglietti ridotti e gratuiti

Biglietto Ridotto:

  • cittadini dell’Unione europea di età compresa tra 18 e 25 anni (presentare documento d’identità all'ingresso)
  • insegnanti di istituti pubblici appartenenti all'UE (sono inclusi inoltre Città del Vaticano, Montecarlo, Svizzera, Lussemburgo, Repubblica di San Marino, Lichtestein) muniti di documentazione della scuola che ne attesti l'assunzione a tempo indeterminato.

Biglietto Gratuito:

  • cittadini sotto i 18 anni (presentare documento d’identità all'ingresso)

Il costo del servizio ed il costo dell'eventuale mostra saranno addebitati comunque.

PRENOTA ORA !

Audioguide (non incluse)

Disponibili in Italiano, Inglese, Francese, Tedesco, Spagnolo, Russo e Giapponese.

Costo: € 6,00 per apparecchio singolo; € 10,00 per apparecchio doppio. Si possono noleggiare autonomamente alla biglietteria, ma non sono incluse nel prezzo del biglietto.

Bookshop

Nel museo sono presenti due negozi, uno al piano terra nel cortile e uno all'entrata della Galleria, dove è possibile acquistare guide in varie lingue e oggetti ispirati ai lavori della Galleria.

Guardaroba

I visitatori devono depositare in guardaroba i seguenti oggetti: ombrelli, grossi zaini, borse voluminose.

Caffetteria

È presente una caffetteria al piano terra nel cortile.

Visitatori disabili

La Galleria Palatina e gli Appartamenti Reali sono accessibili per le persone disabili.

PRENOTA ORA !
PRENOTA ORA !
Il Museo si trova all'interno di Palazzo Pitti (Piazza Pitti n°1 - Firenze).

Museo

La Galleria è detta “Palatina” per il fatto di essere situata all’interno del “Palazzo” della famiglia regnante, l’imponente Palazzo Pitti, reggia dei Medici, dei Lorena ed infine dei Savoia. La raccolta di dipinti, distribuita in sale sontuosamente decorate con stucchi e affreschi barocchi, è un raro e prezioso esempio di galleria principesca di carattere privato. Alla Galleria sono annessi gli appartamenti monumentali che conservano l'arredamento del periodo in cui furono residenza dei re d’Italia di casa Savoia.

Storia

All’inizio dell’Ottocento, i granduchi lorenesi decisero di riunire l’immensa collezione di dipinti raccolti nel XVII e XVIII secolo dagli ultimi Medici e di esporla nelle sale di rappresentanza del piano nobile del palazzo.
All’arricchimento contribuirono varie eredità ed acquisizioni al tempo del granduca Cosimo III e del figlio il Gran Principe Ferdinando, raffinato collezionista.
L’apertura al pubblico avvenne nel 1828 sotto il regno di Leopoldo II.

Collezioni

La Galleria illustra il gusto del collezionismo mediceo e lorenese sia nell'allestimento, ispirato ai principi decorativi e di rappresentanza di una galleria principesca, sia nella predilezione per l'arte del Cinquecento e del Seicento.

Qui si trova il nucleo più rilevante al mondo di opere di Raffaello e una ricca collezione di opere di scuola veneta tra cui numerosi capolavori di Tiziano.

Sono presenti opere dei maggiori artisti italiani ed europei del XVI e XVII secolo, tra cui Andrea del Sarto, Rosso Fiorentino, Pontormo, Bronzino, Tintoretto, Veronese, Caravaggio, Rubens, Van Dyck, Murillo e Ribera.

Capolavori

  • Raffaello, Madonna del Granduca, 1504 circa
  • Raffaello, Ritratti di Agnolo Doni e Maddalena Strozzi, 1506 circa
  • Raffaello, Ritratto di donna detta "La donna gravida", 1505 circa
  • Raffaello, Madonna del Baldacchino, 1507 circa
  • Raffaello, Ritratto di Tommaso Inghirami, 1509 circa
  • Raffaello, Ritratto di donna detta "La velata", 1516 circa
  • Raffaello, Madonna dell'Impannata, 1513 circa
  • Raffaello, Madonna della Seggiola, 1514 circa
  • Giorgione, Le tre età dell'uomo, 1500 circa
  • Tiziano, Concerto, 1506 circa
  • Tiziano, Ritratto di Tommaso Mosti, 1520 circa
  • Tiziano, Ritratto di Ippolito de' Medici, 1532 circa
  • Tiziano, Maddalena, 1533
  • Tiziano, Ritratto di donna detta "La bella ", 1536
  • Tiziano, Ritratto di uomo dagli occhi glauchi, 1550 circa
  • Tiziano, Ritratto di Pietro Aretino, 1548 circa
  • Rosso Fiorentino, Pala Dei, 1522
  • Caravaggio, Cupido dormiente, 1608 circa
  • Caravaggio, Ritratto di Cavaliere di Malta, 1608 circa
  • Artemisia Gentileschi, Maddalena, 1617 circa
  • Artemisia Gentileschi, Giuditta, 1612 circa
  • Rubens, I quattro filosofi, 1611 circa
  • Rubens, Le Tre Grazie, 1620 circa
  • Rubens, Le conseguenze della guerra, 1637 circa
  • A. Van Dyck, Ritratto del Cardinal Bentivoglio, 1623 circa
  • Antonio Canova, Venus Italica, 1812 circa
PRENOTA ORA !
06 dic 2015
Sono stata più volte a Firenze senza mai vedere all'interno Palazzo pitti e la sua galleria palatina, molto interessante e contiene dipinti di molti grandi artisti, indispensabile la visita per capire bene la storia di Firenze.
23 nov 2015
Assolutamente da visitare. Se non altro i Medici, d'estate, si trattavano veramente bene. Una Galleria favolosa con una collezione di Camei da paura. E se vi stufate, potete sempre fare un salto nel Giardino di Boboli che si trova giusto dietro Palazzo Pitti.
16 nov 2015
Per entrare a palazzo pitti si possono scegliere due tipi di biglietti, io ho scelto quello col giardino e devo dire che è stato bellissimo. C'è da camminare un sacco in effetti, ma il giardino è magnifico e offre delle viste mozzafiato di firenze, anche il museo degli argenti è parecchio interessante.
16 nov 2015
Palazzo Pitti. Una marea di dipinti, artisti purtroppo nemmeno mai sentiti citare ai tempi della scuola, nonostante secondo noi ne valesse la pena, tra cui Carlo Dolci. Tutto meraviglioso e per nulla caotico, peccato che in certe stanze le luci siano proiettate in modo da creare fastidiosi riflessi sulle opere pittoriche.
30 ott 2015
Abbiamo visitato la Galleria Palatina: bellissima. Sono presenti molte opere di pittori come Tiziano, Raffaello, Tintoretto. Mi sono particolarmente piaciuti gli affreschi presenti nei soffitti e il panorama che si può vedere da qualche finestra. La visita dura 3 ore circa. Consiglio scarpe comode. Il biglietto comprende anche la visita alla Galleria di Arte Moderna e nel nostro caso alla...
29 ott 2015
Sono andata a visitare il palazzo Pitti attratta dalla mostra dedicata al pittore Carlo Dolci, e sono rimasta meravigliata da tutto quello che ho potuto ammirare. Oltre ad un'esposizione incredibile di decine di quadri di importantissimi pittori come Raffaello, Tintoretto, Dolci, Tiziano, e molti altri, meritano una particolare attenzione gli affreschi dei soffitti, i maestosi lampadari, specchi imponenti, e stanze...
16 ott 2015
Forse meno conosciuta degli uffizi ma di livello assolutamente comparabile,, un po' fuori dal centro e quindi solitamente con meno coda, contiene innumerevoli capolavori, in locali riccamente decorati nelle finiture, nell'arredamento e nei soffitti. La visita della sola galleria richiede 3-4 ore almeno ed il contenuto (a scelta con altri musei in palazzo Pitti) vale sicuramente la spesa del biglietto...
10 ott 2015
Se volete visitarla in giornata, armatevi di scarpe comode e di generi di conforto, perchè una volta entrati non vorrete uscire senza aver visto tutto! Si capisce come gli ospiti dei Medici prima e della famiglia reale poi, rimanessero a bocca aperta davanti a tanta bellezza...
05 ott 2015
Locale elegante e raffinato, giardino decisamente accogliente, personale cordiale e decisamente qualificato. Ma le pizze....... ne ho mangiate tante, ma non ne ricordo così. Decisamente altissima qualità nei prodotti e pizzaioli eccellenti. Complimenti
25 set 2015
Avremmo voluto visitare Gli Uffizi, ma la fila era interminabile; e così abbiamo "rimediato" su Palazzo Pitti. Abbiamo visitato gli appartamenti reali, l'esposizione di Carlo Dolci e la galleria di arte moderna, ci mancava poco che la "sindrome di Stendhal" di colpisse !!! Avrei qualcosa da recriminare ed osservare sull'organizzazione, ma.................accontentiamoci di tutto il bello che ha questo Palazzo.
Guarda tutte le recensioni su Trip Advisor
Torna su
(*) Il costo del servizio è mostrato nella pagina Carrello/Cassa dopo aver cliccato su Aggiungi al Carrello e poi su Come è calcolato.

 Potrebbe interessarti anche: