Ca' Rezzonico Biglietti

a partire da 8,50 più i costi di servizio di 5,00* Ca' Rezzonico - Venice
Prenota ora
Categoria: Biglietti dei Musei
Località: Venezia
Audioguide:
Ca' Rezzonico - Venice Ca' Rezzonico - Venice Ca' Rezzonico - Venice Il ridotto a Palazzo Dandolo a San Moisè - Ca' Rezzonico - Venice Ca' Rezzonico - Venice

Visita la Ca' Rezzonico senza fare la coda!

In 3 semplici passi puoi acquistare i biglietti per visitare la Ca' Rezzonico a Venezia senza fare la coda.

Con pochi clicks potrai visitare questo bellissimo palazzo che oggi ospita dipinti, sculture, e arredi settecenteschi con tele realizzate dal Canaletto, gli affreschi staccati dalla Villa Zianigo realizzati da Giandomenico Tiepolo, e la Pinacoteca Egidio Martini.

Non perdere tempo inutile durante le tue vacanze aspettando in coda. Acquista i biglietti online con il nostro sistema facile e sicuro e ti garantirai l'accesso immediato ai capolavori di Venezia.

Non perdere il tuo tempo, affidati a noi!

Nel nostro sito puoi trovare tutte le informazioni necessarie: come funziona il sistema, la sicurezza delle transazioni o come avere maggiori informazioni sui tuoi acquisti passati o futuri.

IMPORTANTE: In caso di non disponibilità l'orario confermato potrebbe non essere necessariamente quello da voi indicato. Il museo confermerà l'orario disponibile più vicino a quello richiesto nella stessa data.

Cosa rende questo tour unico?

  • Visita questo bellissimo palazzo con il suo Museo del '700 Veneziano
  • Evita la fila e non sprecare il tuo tempo
  • Rimani nel museo quanto vuoi

Biglietti ridotti e gratuiti

Biglietto Ridotto:
(presentare documento di identità all'ingresso)

  • Bambini dai 6 ai 14 anni
  • Studenti dai 15 ai 25 anni
  • Accompagnatori (max. 2) per gruppi di ragazzi o studenti
  • Cittadini oltre i 65 anni
  • Personale del Ministero per i Beni e le Attività Culturali
  • Possessori della Carta Rolling Venice
  • soci F.A.I.
  • Offerta Scuola: dal primo Settembre al 15 Marzo, per classi di studenti di ogni ordine e grado accompagnate dai loro insegnanti, con elenco dei nominativi compilato dall'Istituto di appartenenza

Biglietto Gratuito:

  • Residenti e nati nel Comune di Venezia
  • Bambini dagli 0 ai 5 anni
  • Portatori di handicap con accompagnatore
  • Guide autorizzate e interpreti turistici che accompagnino gruppi o visitatori individuali
  • 1 gratuità ogni 15 biglietti previa prenotazione
  • Membri ICOM
  • Partner ordinari MUVE
  • Volontari del Servizio Civile
  • Possessori MUVE Friend Card
PRENOTA ORA !

Audioguide

Disponibili in Italiano, Inglese, Francese, Spagnolo e Tedesco.

Guardaroba

Nel guardaroba i visitatori potranno depositare ombrelli, borse voluminose e zaini.

Bookshop

Alla fine del percorso di visita è presente un negozio dove è possibile acquistare opere di editori italiani e internazionali riguardanti anche il Museo stesso.

Caffetteria

Al piano terra del palazzo è presente una caffetteria dove potrete assaggiare una raffinata selezione di caffè e pasticceria.

Visitatori disabili

Il Museo è completamente accessibile per le persone disabili ed è anche dotato di un apposito ascensore e toilettes.

PRENOTA ORA !
PRENOTA ORA !
La Ca' Rezzonico è situata in Calle Traghetto Vecchio (quartiere Dorsoduro) - Venezia.

Museo

Il Museo del '700 Veneziano ospita ricostruzioni di ambienti con arredi dell'epoca, nonché importanti dipinti realizzati da Canaletto, Tiepolo, Tintoretto, Pietro Longhi, Francesco Guardi, e fu inaugurato nel 1936.

Storia

Il palazzo fu costruito a partire dal 1649 per la nobile famiglia Bon su progetto dell'architetto veneziano Baldassare Longhena ma sfortunatamente nel 1682 fu lasciato incompiuto a causa della sua morte e per difficoltà economiche della famiglia. Intanto Giambattista Rezzonico dalla Lombardia si trasferì a Venezia e nel 1751 acquistò il palazzo e ne affidò il completamento a Giorgio Massari (che realizzò il bellissimo scalone e la sala da ballo) mentre la decorazione fu affidata a Giambattista Crosato in collaborazione con Pietro Visconti, Giambattista Tiepolo, Gaspare Diziani e Jacopo Guarana. Tuttavia nel 1810 la famiglia si estingueva e iniziò così un periodo di dispersioni e perdite; il palazzo ebbe poi numerosi proprietari tra i quali la famiglia Browning e il conte Lionello Hirschell de Minerbi che nel 1935 lo cedette al Comune di Venezia.

Collezioni e Capolavori

Mezzanino Browning

  • Benedetto Diana, Cristo benedicente
  • Benedetto Carpaccio, Angelo annunciante e Vergine annunciata
  • Bonifacio De' Pitati, Sacra conversazione
  • Lelio Orsi, Adorazione dei pastori

Primo piano

  • Sala da ballo
  • Sala dell'Allegoria nuziale
  • Sala dei pastelli
  • Sala degli Arazzi
  • Sala del Trono
  • Sala del Tiepolo
  • Biblioteca
  • Sala Lazzarini
  • Sala Brustolon

Secondo piano

  • Portego dei dipinti
  • Affreschi di Giandomenico Tiepolo dalla Villa di Zianigo
  • Sala del Clavicembalo
  • Sala Longhi
  • Sala delle Lacche Verdi
  • Sala Guardi
  • Alcova

Terzo piano

  • Farmacia Ai do San Marchi
  • Pinacoteca Egidio Martini
PRENOTA ORA !
Torna su
(*) Il costo del servizio è mostrato nella pagina Carrello/Cassa dopo aver cliccato su Aggiungi al Carrello e poi su Come è calcolato.

 Potrebbe interessarti anche: