Biglietto Castel Sant'Angelo

a partire da 11,50 più i costi di servizio di 5,50* Castel Sant'Angelo Panoramic View
Prenota ora
Categoria: Biglietti dei Musei
Località: Roma
Lingua del tour:
Audioguide:
Castel Sant'Angelo details Castel Sant'Angelo - Saint Michael statue on top Castel Sant'Angelo by night Zoom on Castel Sant'Angelo Castel Sant'Angelo Interiors

Visita il Museo Nazionale Castel Sant'Angelo, senza fare la coda!

Con 3 semplici passi puoi acquistare i biglietti per visitare il Castel Sant'Angelo senza fare la coda.

Con pochi click è possibile vedere tutte le sue eterogenee collezioni artistiche.

Non perdere tempo inutile durante le tue vacanze aspettando in coda. Acquista i biglietti online con il nostro sistema facile e sicuro e ti garantirai l'accesso immediato ai capolavori di Roma.

Puoi comprare contemporaneamente i biglietti per la maggior parte dei musei romani. Non perdere il tuo tempo, affidati a noi!

Nel nostro sito potrete trovare tutte le informazioni necessarie su come funziona il sistema, sulla sicurezza delle transazioni o semplicemente su come ottenere maggiori informazioni sui tuoi acquisti passati o futuri.

IMPORTANTE: In caso di non disponibilità l'orario confermato potrebbe non essere necessariamente quello da voi indicato. Il museo confermerà l'orario disponibile più vicino a quello richiesto nella stessa data.

Cosa rende questo tour unico?

  • Vedere le preziose sale ricche di suggestive collezioni di dipinti e manufatti, ceramiche e decorazioni scultoree.
  • Le numerose esposizioni e mostre temporanee.
  • Evita la fila e non sprecare il tuo tempo.

Biglietti ridotti e gratuiti

Biglietto Ridotto:

  • cittadini dell’Unione europea di età compresa tra 18 e 25 anni (presentare documento d’identità all'ingresso)

Biglietto Gratuito (è comunque previsto il pagamento della prevendita per saltare la fila) :

  • cittadini appartenenti e non appartenenti alla Comunità Europea sotto i 18 anni (presentare documento d’identità all'ingresso)
  • Qualsiasi portatore di handicap munito del certificato di disabilità e un suo accompagnatore

Il costo del servizio ed il costo dell'eventuale mostra saranno addebitati comunque.

PRENOTA ORA !

Audioguide

Disponibili in Italiano, Inglese, Francese, Tedesco, Spagnolo e Russo.

Visite Guidate

Domenica e nei giorni festivi sono disponibili visite guidate in Italiano, Inglese, Francese e Tedesco.
Gruppi massimo 25/30 persone, prenotazione obbligatoria.

Biblioteca

Aperta su appuntamento per consultazione: martedì e giovedì 9.00 - 12.00.

Caffetteria

Il museo dispone di una caffetteria per i visitatori.

Visitatori Disabili

Il museo è dotato di ascensore per disabili ma l'accesso agli spazi esterni è limitato parzialmente per i visitatori diversamente abili.

PRENOTA ORA !
PRENOTA ORA !

Il Museo Nazionale di Castel Sant'Angelo è situato in Lungotevere Castello, 50 - 00193 a Roma.

Metropolitana Linea A: fermata Lepanto o Ottaviano - San Pietro
Autobus:
linee 62, 23, 271, 982, 280 (fermata Piazza Pia)
linea 40 (capolinea Piazza Pia)
linea 34 (fermata via di Porta Castello)
linee 49, 87, 926, 990 (capolinea Piazza Cavour - fermata via Crescenzio)
linee 64, 46 (fermata Santo Spirito)

Museo

Il Museo Nazionale di Castel Sant’Angelo, è un sito archeologico, ma anche mausoleo, fortezza e prigione, nonchè residenza pontificia la cui storia racchiude tutte le vicende della città eterna.
L'attuale assetto del castello, i suoi sotteranei, logge, scale e cortili ci suggeriscono i cambiamenti che si sono alternati nella complicata e gloriosa storia dell'antica Urbe.

Storia

L'edificio fu edificato intorno al 123 d.C. come sepolcro per l'imperatore Adriano, ma ebbe un destino diverso dagli altri monumenti di epoca romana. Non viene distrutto e ridotto a cava di materiale di riciclo per nuovi edifici, ma accompagna la storia di Roma per quasi 2000 anni.
Da monumento funerario si trasforma prima in avamposto fortificato delle mura a protezione della città. Conteso successivamente da molte famiglie nobili romane, dal 1300 circa lega il suo destino a quello dei pontefici e si trasforma negli anni da splendida dimora rinascimentale che ospitò anche Michelangelo, a tesoreria, tribunale e anche prigione.
Nel 1870 entra a far parte del demanio dello Stato Italiano come carcere militare e caserma fino al 1925 quando venne istituito come sede museale grazie ai numerosi ritrovamenti storici avvenuti durante lavori di edificazione dei lungotevere.

Collezioni

Nelle preziose sale del museo è possibile rivivere la storia romana degli ultimi 2 millenni.
I primi ritrovamenti adiacenti al castello all'inizio del 900 furono armi, monete e ceramiche. Oggi invece Castel Sant'Angelo ospita eterogenee collezioni di diversa natura, epoca e provenienza, grazie a donazioni private ma anche alle numerose campagne di scavo e restauro.
Si tratta di pregevoli ceramiche dall'epoca paleocristiana a quella rinascimentale, lacerti della monumentale decorazione scultorea del sepolcro imperiale romano, una vasta collezione di armi antiche, e dipinti dal XIV al XVIII secolo di Luca Signorelli, la Bottega degli Zavattari di Milano, Lorenzo Lotto e Carlo Crivelli.

Capolavori

All'interno della galleria si possono ammirare capolavori come:

  • Madonna in Trono Con Bambino e Santi di Luca Signorelli.
  • San Girolamo in meditazione di Lorenzo Lotto.
  • Cristo benedicente e Sant'Onofrio di Carlo Crivelli.
  • San Michele Arcangelo scolpito da Michele Bracci.
  • Polittico degli Zavattari.

 

PRENOTA ORA !
Torna su
(*) Il costo del servizio è mostrato nella pagina Carrello/Cassa dopo aver cliccato su Aggiungi al Carrello e poi su Come è calcolato.

 Potrebbe interessarti anche: