Expo Milano 2015: inizia il countdown

Milano Expo

Ci siamo quasi, manca veramente poco all’inizio di Expo Milano 2015, l’esposizione universale che il capoluogo lombardo ospiterà dal 1° maggio al 31 ottobre. Sarà il più grande evento mai realizzato sull’alimentazione e la nutrizione, con un’area espositiva di 1,1 milioni di metri quadrati, più di 140 nazioni e organizzazioni internazionali coinvolte e oltre 20 milioni di visitatori attesi.

Expo Milano 2015 sarà la piattaforma per un confronto di idee e soluzioni sul tema dell’alimentazione e promuoverà le innovazioni per un futuro sostenibile, ma offrirà anche a tutti la possibilità di conoscere e assaggiare i migliori piatti del mondo e scoprire le eccellenze della tradizione agroalimentare e gastronomica di ogni paese. Ci saranno poi numerosi eventi artistici e musicali, convegni, spettacoli, laboratori creativi e mostre.

Il tema centrale della manifestazione è “Nutrire il Pianeta, Energia per la Vita”, un filo logico che attraverserà tutti gli eventi di Milano Expo, offrendo quindi l’occasione per riflettere e confrontarsi sulle contraddizioni del nostro tempo: fame, alimentazione scorretta, spreco di cibo.

Un evento da non perdere insomma e un lasso di tempo di 6 mesi per visitare Milano. Iniziate quindi – se già non l’avete fatto – a prenotare la vostra sistemazione: hotel, ostello, B&B, appartamenti in centro a Milano o nei dintorni.

L’area in cui si svolgerà la manifestazione, progettata da architetti di fama internazionale, sarà un'esposizione-giardino con più di 12 mila alberi, giochi d’acqua e un lungo canale dove le costruzioni seguono tutte criteri di efficienza energetica e sostenibilità.

Saranno quattro le aree in cui verrà sviluppato il tema dell’evento. Il Padiglione Zero racconta la storia dell’uomo sulla Terra attraverso il suo rapporto con il cibo. Il Future Food District mostra come la tecnologia cambierà la conservazione, la distribuzione, la produzione e il consumo di cibo. Nel Children Park i bambini potranno imparare a conoscere i temi della manifestazione. Nel Parco della Biodiversità verrà riprodotta la varietà di ecosistemi che si trovano sul pianeta. E infine, presso il Palazzo della Triennale, Arts & Foods costituirà la quinta area tematica: una mostra che racconta come è cambiato il rapporto tra cibo e arte nel corso dei secoli.

Amanti dell’enogastronomia e semplici curiosi potranno trovare a Milano Expo il ristorante più grande del mondo con 140 unità di ristorazione tra veri e propri ristoranti e chioschi. Si potrà assaggiare la cucina di tutte le regioni italiane e quella dei singoli paesi partecipanti, anche quella meno nota o addirittura i prodotti che in Europa non sono di norma autorizzati, come i piatti a base di insetti provenienti dall’Oriente.

Sarà insomma una grande festa, un'occasione di incontro e conoscenza, un’opportunità unica per assaporare l'Italia e il mondo intero! E per non perdere questa opportunità non dimenticate di prenotare per tempo la vostra sistemazione a Milano. L’ideale sarebbe nella zona nord-ovest della città, dove si svolge l’Expo ma, visto che può essere l’occasione giusta anche per conoscere meglio Milano, è consigliabile anche soggiornare in centro e approfittarne per un po’ di sano shopping nelle vie della moda e qualche visita culturale ai musei e ai monumenti della città.