Visita dei Quartieri Monumentali

Sala delle Udienze
Categoria: Biglietti dei Musei
Località: Firenze
Durata: 1 ora 30 minuti
Lingua del tour:
Palazzo Vecchio Entrance Salone dei Cinquecento - Presa della fortezza di Stampace a Pisa Palazzo Vecchio Battle Artwork Palazzo Vecchio Salone di Cosimo Palazzo Vecchio Sala Lorenzo

Visita i Quartieri Monumentali senza fare la coda!

In 3 semplici passi puoi acquistare i biglietti per visitare i Quartieri Monumentali senza fare la coda.

Con pochi clicks potrai vedere il gruppo marmoreo del Genio della Vittoria di Michelangelo, il gruppo bronzeo della Giuditta e Oloferne di Donatello, il Putto con delfino del Verrocchio, gli affreschi di Agnolo Bronzino nella Cappella di Eleonora e, soprattutto, il Camerino segreto della Duchessa Bianca Cappello.

Non perdere tempo inutile durante le tue vacanze aspettando in coda. Acquista i biglietti online con il nostro sistema facile e sicuro e ti garantirai l'accesso immediato ai capolavori di Firenze.

Puoi comprare contemporaneamente i biglietti per la maggior parte dei musei fiorentini. Non perdere il tuo tempo, affidati a noi!

Nel nostro sito puoi trovare tutte le informazioni necessarie: come funziona il sistema, la sicurezza delle transazioni o come avere maggiori informazioni sui tuoi acquisti passati o futuri.

IMPORTANTE: In caso di non disponibilità l'orario confermato potrebbe non essere necessariamente quello da voi indicato. Il museo confermerà l'orario disponibile più vicino a quello richiesto nella stessa data.

Cosa rende questo tour unico?

  • Partecipa a questo intrigante tour all'interno di Palazzo Vecchio
  • Ammira i dipinti di Agnolo Bronzino e il Camerino segreto di Bianca Cappello
  • Evita la fila e non sprecare il tuo tempo

Biglietti ridotti e gratuiti

Biglietto Ridotto:

  • cittadini dell’Unione europea di età compresa tra 18 e 25 anni (presentare documento d’identità all'ingresso)

Biglietto Gratuito (è comunque previsto il pagamento della prevendita per saltare la fila) :

  • cittadini appartenenti e non appartenenti alla Comunità Europea sotto i 18 anni (presentare documento d’identità all'ingresso)
  • Qualsiasi portatore di handicap munito del certificato di disabilità e un suo accompagnatore

Il costo del servizio ed il costo dell'eventuale mostra saranno addebitati comunque.

Per chi

Per tutti

Durata

1 ora e 30 minuti

Visitatori disabili

La Visita dei Quartieri Monumentali non è accessibile a persone con sedie a rotelle.

Informazioni generali

  • L'entrata principale del Palazzo è in Via dei Gondi. Per ragioni di sicurezza, ad entrambe le entrate, sarà chiesto ai visitatori di passare attraverso i metal detectors e di essere controllati dalla Polizia Municipale. I controlli della sicurezza possono ritardare l'accesso al Palazzo, per questo si consiglia di arrivare con un certo anticipo rispetto all'orario previsto.
  • È necessario arrivare al Palazzo con 15 minuti di anticipo per ritirare il Biglietto.
  • Tutti le visite guidate in Palazzo Vecchio devono essere prenotate. È possibile visitare il Palazzo per contro proprio senza prenotazione, ma in questo caso è necessario fare la coda alla biglietteria.
  • Tutte le attività per i bambini richiedono la presenza di un adulto.
  • Occasionalmente le visite sono cancellate in casi di manifestazioni istituzionali del Comune di Firenze. In questo caso il visitatore sarà preventivamente informato.
Palazzo Vecchio si trova in Piazza della Signoria - Firenze.

Storia

Al primo piano del Palazzo, i Quartieri Monumentali furono riccamente decorati nel XVI secolo da Giorgio Vasari, Marco da Faenza e Giovanni Stradano con scene tese ad esaltare la famiglia Medici.

Fanno parte di questa sezione:

  • la sala di Leone X (dedicata al celebre Papa, con scene che celebrano la genealogia della famiglia come ad esempio l'Ingresso trionfale di Leone X a Firenze)
  • la sala di Cosimo il Vecchio (che mostra al centro del soffitto il Ritorno di Cosimo dall'esilio con i figli Piero e Giovanni)
  • la sala di Lorenzo il Magnifico
  • la sala di Giovanni dalle Bande Nere
  • la sala di Clemente VII (dove il centro del soffitto mostra Clemente VII incorona Carlo V).

Di particolare interesse è il Camerino della Duchessa Bianca Cappello, seconda moglie di Francesco de' Medici, da lui sposata nel 1579; decorato a grottesche nel 1581 da Antonio d'Annibale da Campogiallo, questo piccolo e raffinato ambiente fu usato dalla Duchessa come studiolo e presenta una piccola finestra protetta da una grata, dalla quale si poteva osservare in segreto cosa avveniva nell'adiacente Salone dei Cinquecento.

Le pitture di questo ambiente celano riferimenti alla figura di Bianca come ad esempio due leoni alati e dorati (che rimandano alle sue origini Veneziane), cigni e conchiglie bianche che alludono alla purezza, nonchè scene mitologiche come Leda e il cigno, Diana alla caccia, Perseo e Andromeda.

Palazzo Vecchio Entrance Salone dei Cinquecento - Presa della fortezza di Stampace a Pisa Palazzo Vecchio Battle Artwork Palazzo Vecchio Salone di Cosimo Palazzo Vecchio Sala Lorenzo Palazzo Vecchio Veduta Camera Verde
Torna su
(*) Il costo del servizio è mostrato nella pagina Carrello/Cassa dopo aver cliccato su Aggiungi al Carrello e poi su Come è calcolato.

 Potrebbe interessarti anche: