Visita dei Percorsi Segreti

Studiolo di Francesco I
Categoria: Biglietti dei Musei
Località: Firenze
Durata: 1 ora 15 minuti
Lingua del tour:
Cappella di Eleonora di Toledo La Storia del furto nello Studiolo di Francesco I Palazzo Vecchio Veduta Camera Verde Palazzo Vecchio Cappella Eleonora Palazzo Vecchio Salone di Cosimo

Visita i Percorsi Segreti senza fare la coda!

In 3 semplici passi puoi acquistare i biglietti per visitare i Percorsi Segreti di Palazzo Vecchio senza fare la coda.

Con pochi clicks potrai vedere la Scala del Duca di Atene, lo Studiolo di Francesco I, il Tesoretto di Cosimo I e le capriate del soffitto del Salone dei Cinquecento.

Non perdere tempo inutile durante le tue vacanze aspettando in coda. Acquista i biglietti online con il nostro sistema facile e sicuro e ti garantirai l'accesso immediato ai capolavori di Firenze.

Puoi comprare contemporaneamente i biglietti per la maggior parte dei musei fiorentini. Non perdere il tuo tempo, affidati a noi!

Nel nostro sito puoi trovare tutte le informazioni necessarie: come funziona il sistema, la sicurezza delle transazioni o come avere maggiori informazioni sui tuoi acquisti passati o futuri.

IMPORTANTE: In caso di non disponibilità l'orario confermato potrebbe non essere necessariamente quello da voi indicato. Il museo confermerà l'orario disponibile più vicino a quello richiesto nella stessa data.

Cosa rende questo tour unico?

  • Partecipa a questo intrigante tour all'interno di Palazzo Vecchio
  • Ammira il meraviglioso Studiolo di Francesco I de' Medici
  • Evita la fila e non sprecare il tuo tempo

Biglietti ridotti e gratuiti

Biglietto Ridotto:

  • cittadini dell’Unione europea di età compresa tra 18 e 25 anni (presentare documento d’identità all'ingresso)

Biglietto Gratuito (è comunque previsto il pagamento della prevendita per saltare la fila) :

  • cittadini appartenenti e non appartenenti alla Comunità Europea sotto i 18 anni (presentare documento d’identità all'ingresso)
  • Qualsiasi portatore di handicap munito del certificato di disabilità e un suo accompagnatore

Il costo del servizio ed il costo dell'eventuale mostra saranno addebitati comunque.

Per chi

Per tutti

Durata

1 ora e 15 minuti

Gruppi

Massimo 12 persone accompagnate da guide esperte.

Visitatori Disabili

La Visita dei Percorsi Segreti non è accessibile a persone con sedie a rotelle.

Informazioni generali

  • L'entrata principale del Palazzo è in Via dei Gondi. Per ragioni di sicurezza, ad entrambe le entrate, sarà chiesto ai visitatori di passare attraverso i metal detectors e di essere controllati dalla Polizia Municipale. I controlli della sicurezza possono ritardare l'accesso al Palazzo, per questo si consiglia di arrivare con un certo anticipo rispetto all'orario previsto.
  • È necessario arrivare al Palazzo con 15 minuti di anticipo per ritirare il Biglietto.
  • Tutte le visite guidate in Palazzo Vecchio devono essere prenotate. È possibile visitare il Palazzo per contro proprio senza prenotazione, ma in questo caso è necessario fare la coda alla biglietteria.
  • Tutte le attività per i bambini richiedono la presenza di un adulto.
  • Occasionalmente le visite sono cancellate in casi di manifestazioni istituzionali del Comune di Firenze. In questo caso il visitatore sarà preventivamente informato.
Palazzo Vecchio si trova in Piazza della Signoria - Firenze.

La Scala del Duca di Atene

La scala fu commissionata da Gualtieri VI di Brienne (chiamato il Duca di Atene) tra il 1342 e il 1343 e fu costruita nello spessore della muraglia del Palazzo. Essa termina in una piccola porta aperta su Via della Ninna fatta fare dal Duca come via di fuga dai suoi appartamenti, e venne effettivamente utilizzata quando egli fu bandito dalla città di Firenze. Adesso lungo il percorso si trovano delle finestre che furono aperte nel muro solo qualche tempo dopo la costruzione della scala.

Lo Studiolo di Francesco I

È un piccolo ambiente senza finestre che Francesco I utilizzava come luogo di riflessione e dove coltivava i suoi interessi scientifici e alchemici. Affrescato tra il 1570 e il 1572 da un gruppo di artisti guidati da Giorgio Vasari, è decorato con temi, dettati da Vincenzo Borghini, riguardanti i Quattro Elementi e con immagini che alludono ai materiali conservati all'interno degli armadi nascosti.

Il Tesoretto di Cosimo I

Costruito intorno al 1545, doveva conservare oggetti rari e preziosi, documenti personali, piante medicinali e altri oggetti d'interesse scientifico. Nel 1559 fu ridecorato da Giorgio Vasari e la sua squadra di artisti, con temi religiosi (i Quattro Evangelisti) e le personificazioni delle Arti e delle Muse. Rappresenta una delle manifestazioni più importanti della passione dei Principi per il collezionismo.

Salone dei Cinquecento

Questa imponente sala fu costruita nel 1494 da Simone del Pollaiolo, detto "il Cronaca", e Francesco di Domenico, e prende nome dal Consiglio dei Cinquecento che qui si riuniva. Tra le particolarità di questo salone, si nota il soffitto a cassettoni realizzato tra il 1563 e il 1565 da Giorgio Vasari e la sua squadra, con temi dettati da Vincenzo Borghini; nei 42 lacunari si riconoscono allegorie dei quartieri di Firenze e i domini del Ducato, mentre al centro troneggia l'Apoteosi di Cosimo I.

Cappella di Eleonora di Toledo La Storia del furto nello Studiolo di Francesco I Palazzo Vecchio Veduta Camera Verde Palazzo Vecchio Cappella Eleonora Palazzo Vecchio Salone di Cosimo Palazzo Vecchio Veduta Cortile
Torna su
(*) Il costo del servizio è mostrato nella pagina Carrello/Cassa dopo aver cliccato su Aggiungi al Carrello e poi su Come è calcolato.

 Potrebbe interessarti anche: