MUSEI

Ca' Rezzonico Biglietto d'ingresso

a partire da 13
  • Validità: 1 giorno
  • Accesso prioritario
  • Foto senza flash
  • Audioguide disponibili
  • Accessibile

Cosa ti attende

  • Visita questo bellissimo palazzo con il suo Museo del '700 Veneziano
  • Evita la fila e non sprecare il tuo tempo
  • Una volta entrato, trascorri all’interno del museo tutto il tempo che vuoi

Una fantastica collezione settecentesca

Museo

Il Museo del '700 Veneziano ospita ricostruzioni di ambienti con arredi dell'epoca, nonché importanti dipinti realizzati da Canaletto, Tiepolo, Tintoretto, Pietro Longhi, Francesco Guardi, e fu inaugurato nel 1936.

Storia

Il palazzo fu costruito a partire dal 1649 per la nobile famiglia Bon su progetto dell'architetto veneziano Baldassare Longhena ma sfortunatamente nel 1682 fu lasciato incompiuto a causa della sua morte e per difficoltà economiche della famiglia. Intanto Giambattista Rezzonico dalla Lombardia si trasferì a Venezia e nel 1751 acquistò il palazzo e ne affidò il completamento a Giorgio Massari (che realizzò il bellissimo scalone e la sala da ballo) mentre la decorazione fu affidata a Giambattista Crosato in collaborazione con Pietro Visconti, Giambattista Tiepolo, Gaspare Diziani e Jacopo Guarana. Tuttavia nel 1810 la famiglia si estingueva e iniziò così un periodo di dispersioni e perdite; il palazzo ebbe poi numerosi proprietari tra i quali la famiglia Browning e il conte Lionello Hirschell de Minerbi che nel 1935 lo cedette al Comune di Venezia.

Collezioni e Capolavori

Mezzanino Browning

  • Benedetto Diana, Cristo benedicente
  • Benedetto Carpaccio, Angelo annunciante e Vergine annunciata
  • Bonifacio De' Pitati, Sacra conversazione
  • Lelio Orsi, Adorazione dei pastori

Primo piano

  • Sala da ballo
  • Sala dell'Allegoria nuziale
  • Sala dei pastelli
  • Sala degli Arazzi
  • Sala del Trono
  • Sala del Tiepolo
  • Biblioteca
  • Sala Lazzarini
  • Sala Brustolon

Secondo piano

  • Portego dei dipinti
  • Affreschi di Giandomenico Tiepolo dalla Villa di Zianigo
  • Sala del Clavicembalo
  • Sala Longhi
  • Sala delle Lacche Verdi
  • Sala Guardi
  • Alcova

Terzo piano

  • Farmacia Ai do San Marchi
  • Pinacoteca Egidio Martini

Cosa è incluso

  • Ingresso con accesso prioritario
  • Full-time entri e stai quanto vuoi
  • Tasse di prenotazione
  • Accesso alle mostre temporanee

Cosa non è incluso

  • Tour guidato
  • Audioguida

Opzioni disponibili

Le seguenti opzioni possono essere acquistate in aggiunta ai biglietti nella prenotazione guidata su questo sito.

  • Audioguida: disponibile in Italiano, Inglese, Francese, Tedesco e Spagnolo

Riduzioni

Biglietto Ridotto:

  • Bambini dai 6 ai 14 anni (presentare documento d’identità all'ingresso)
  • Studenti dai 15 ai 25 anni (presentare documento d’identità all'ingresso)
  • Cittadini oltre i 65 anni (presentare documento d’identità all'ingresso)

Biglietto Gratuito (è comunque previsto il pagamento della prevendita per saltare la fila) :

  • Residenti e nati nel Comune di Venezia
  • Bambini dagli 0 ai 5 anni (presentare documento d’identità all'ingresso)
  • Portatori di handicap con accompagnatore

Da ricordare

  1. La validità del biglietto è di tutto il giorno fino all'orario di chiusura del Palazzo a partire dall'orario di ingresso.

  2. L'orario effettivo di ingresso riportato sui biglietti potrebbe subire delle piccole variazioni in base alla disponibilità effettiva del Palazzo.

  3. Per un'esperienza soddisfacente si consiglia di riservarsi almeno 1 ora e mezzo per visitare il Palazzo.

  4. I biglietti ti saranno inviati via e-mail entro 24-48 ore dall'acquisto (durante i giorni feriali) con le istruzioni su come arrivare e cosa fare per entrare.

  5. Si informa che, una volta prenotati, la data e l'orario prescelti sono vincolanti. Si prega di ritirare il biglietto almeno 15 minuti prima dell'orario d'ingresso prenotato. Chi non rispetta l'orario d'ingresso prenotato non verrà fatto entrare. Per ritirare l'audioguida è necessario un documento di identità valido.

  6. Il Palazzo ha una sua capienza massima di persone, in alcuni periodi dell'anno o giorni particolari è possibile che si verifichino piccoli ritardi o attese non dipendenti dal Palazzo o da Italy Tickets.